CSS Menu - Vertical


   

 

 

 

 

 

 

 

 


Colorazione e araldica

 

 

7. Antisom

 

S I A. I. S 8. - Idrovolante a scafo centrale, primo tipo originale realizzato dalla ditta S. I. A. I nel 1917, era equipaggiato da un motore Isotta Fraschini da 170 CV. Furono costruiti complessivamente 172 esemplari, assegnati alla Marina per la ricognizione e la lotta antisom­mergibili. CARATTERISTICHE: con motore I. F.: apertura alare m. 12,77; lunghezza 9,75; altezza 3,40; superficie alare mq. 46; peso a vuoto kg. 950; totale 1425; velocità massima km/h142.

MACCHI M 8 - Idrovolante a scafo centrale, biplano, mo­nomotore, biposto, a struttura mista, montava un motore Isotta Fraschini V4B da 160 CV. Lo M 8 derivava dallo L 3, effettuò il primo volo verso la fine del 1917; venne im­piegato principalmente per la ricognizione costiera e la difesa dai sommergibili. Alla fine del conflitto, gli esem­plari ancora in linea vennero usati come aerei scuola. Era dotato di macchina fotografica e di installazione RT. CARATTERISTICHE: apertura alare m. 13,80; lunghezza m. 9,25; altezza m. 3,15; superficie alare mq. 40; peso a vuoto Kg. 900; peso totale Kg. 1.400; velocità massima Km/h 167.

GRUMMAN S 2 F 1 « TRACKERS » - Bimotore, monoplano ad ala alta, a struttura metallica, dotato di motori Wright R 1280-82 da 1525 CV. Costruito dalla « Grumman Aircraft Corp. » nel 1962, ed impiegato come antisommergibile, è munito di sistemi elettronici adatti alla specializzazione. Nell'ambito dell'Aeronautica Militare, equipaggia il 41° Stormo e 86° Gruppo Antisom. CARATTERISTICHE: aper­tura alare m. 22,13, lunghezza m. 13,26; altezza m. 5,05; peso a vuoto Kg. 8.500; velocità massima Km/h 425.

 

 

1-2